Associazione Interbion

Ritorna

spaziatore

LA MELATONINA PUO’ AIUTARE A PREVENIRE LA SETTICEMIA?

2 Febbraio 2016
 

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Granada (nella foto) ha scoperto che la melatonina potrebbe essere utile per prevenire la setticemia, una grave malattia che si verifica quando il corpo ha una risposta immunitaria eccessiva ad una infezione batterica. I risultati sono stati pubblicati su FASEB Journal.

"Con questa ricerca”, spiega dice il professor José Antonio García Santos, “abbiamo confermato il legame tra l’NF-kB / NLRP3(*) e l’infiammazione sistemica nella setticemia. La rottura di questo legame, provocato dalla melatonina, inibisce tutte le risposte immunitarie attivate dalla sepsi, permettendo al corpo di riprendersi dallo shock settico e aumentandone significativamente la sopravvivenza ".

 

(*)L’NF-kB è un fattore di trascrizione che svolge un ruolo primario nella regolazione della risposta immunitaria, nell’infiammazione, nella proliferazione cellulare, nell’apoptosi e nel cancro; l’inflammosoma Nlrp3 é un complesso multiproteico citoplasmatico che viene attivato in risposta a segnali di pericolo extra- ed intracellulari, incluso lo stress ossidativo mitocondriale

 

Leggi l'articolo originale (in inglese)

 
2 Febbraio 2016
spaziatore
Associazione Interbion

Associazione Interbion
Via Montevecchio, 82

61032 Fano (PU)

Codice fiscale 97772670150

Privacy policy